Home » Modena: Este, Accademia Militare Di Modena, Stemma Di Modena, Aceto Balsamico Tradizionale Di Modena, Tuwat, Stazione Meteorol by Source Wikipedia
Modena: Este, Accademia Militare Di Modena, Stemma Di Modena, Aceto Balsamico Tradizionale Di Modena, Tuwat, Stazione Meteorol Source Wikipedia

Modena: Este, Accademia Militare Di Modena, Stemma Di Modena, Aceto Balsamico Tradizionale Di Modena, Tuwat, Stazione Meteorol

Source Wikipedia

Published July 30th 2011
ISBN : 9781232047643
Paperback
26 pages
Enter the sum

 About the Book 

Fonte: Wikipedia. Pagine: 24. Capitoli: Este, Accademia Militare di Modena, Stemma di Modena, Aceto Balsamico Tradizionale di Modena, Tuwat, Stazione meteorologica di Modena, Batteria, Biblioteca estense universitaria di Modena, Giardino Esperia,MoreFonte: Wikipedia. Pagine: 24. Capitoli: Este, Accademia Militare di Modena, Stemma di Modena, Aceto Balsamico Tradizionale di Modena, Tuwat, Stazione meteorologica di Modena, Batteria, Biblioteca estense universitaria di Modena, Giardino Esperia, Festivalfilosofia, Liceo scientifico Alessandro Tassoni. Estratto: Modena (M dna in dialetto modenese, dalletrusco Mutna, mutato poi in Mutina dai romani) un comune italiano di 184.938 abitanti, capoluogo dellomonima provincia in Emilia-Romagna. La citt di Modena stata dal 1598 e per diversi secoli capitale del ducato degli Este (fino allannessione nel 1859 allentit statale che due anni dopo prese il nome di Regno dItalia) ed unantica sede universitaria ed arcivescovile. Dal 1947 la citt anche sede dellAccademia Militare dellEsercito e dellArma dei Carabinieri. Il Duomo, la Torre Civica (Ghirlandina) e la Piazza Grande della citt sono state dichiarate patrimonio dellumanit dallUNESCO., inoltre, al 6 posto tra le 30 citt pi inquinate dEuropa, dietro alle italiane Torino, Brescia e Milano. La citt si trova circa al centro della provincia di cui capoluogo, nella Val Padana. Due fiumi la circondano senza peraltro attraversarla: la Secchia ed il Panaro, la cui importanza per la citt testimoniata anche dalla presenza della Fontana dei due fiumi, dello scultore modenese Giuseppe Graziosi, situata in Largo Garibaldi. Nasce allinterno della citt il canale Naviglio, che sfocia nel fiume Panaro allaltezza di Bomporto. Le prime propaggini dellappennino modenese si trovano circa 10 km a sud della citt, gi fuori del territorio comunale. La citt, e soprattutto la sua area metropolitana, economicamente una delle maggiori realt europee. Infatti, nella provincia hanno sede importanti industrie alimentari (tra cui Grandi Salumifici Italiani, Cremonini e Fini, centri di produzione del Parmigiano Reggiano e della lavorazione del maiale - a cui Castelnuovo Rangone, il cuore di questo settore, ha ...